L’uva è il frutto della vite, pianta apparsa sulla terra milioni di anni fa in l’Asia, i nostri antenati, infatti, consumavano già questo frutto .

L’uva è più propriamente una infruttescenza, cioè un raggruppamento di frutti, detto grappolo. Il grappolo si compone di un graspo (o “raspo”), e di numerosi acini (detti anche chicchi o bacche), di piccola taglia e di colore chiaro o scuro.

Fonte eccezionale di antiossidanti e vitamine (B,C,E) si trova in terza posizione tra i frutti più ricchi di polifenoli.

Possiede due sostanze antiradicali liberi dagli effetti benefici:la procianidina ed il resveratrolo.

La procianidina, chiamata anche OPC, è racchiusa nei semi: si tratta di un antiossidante molto potente, largamente usato nei complementi alimentari ed in cosmesi.

Il resveratrolo (che resta presente nel succo d’uva e nel vino) sarebbe in gran parte responsabile del famoso French paradox, del fatto, cioè, che i Francesi soffrano meno di disturbi cardiovascolari rispetto ai loro vicini Inglesi, sebbene consumino grandi quantità di grassi saturi.

L’uva è un alimento eccellente per il cuore e i vasi sanguigni, inoltre secondo alcuni studi, le sostanze presenti al suo interno potrebbero avere un ruolo nella lotta contro il sovrappeso e l’obesità.

L’ uva passa, detta anche uvetta, è l’ uva essiccata mediante esposizione al sole o a getti di aria calda. È particolarmente ricca di zuccheri, e quindi molto più calorica dell’ uva fresca; inoltre è ricca di calcio, ferro, fosforo, potassio e vitamina A. Il decotto, preparato con 2 cucchiaini di uvetta per una tazza di acqua in ebollizione (lasciata sobbollire per qualche minuto) è molto utile in caso di bronchite e laringite.

Tra gli alleati della  bellezza spicca per le sue benefiche proprietà, un vero concentrato di sostanze preziose che regalano benessere.

Diverse case cosmetiche offrono prodotti di bellezza a base di uva o vinaccioli. I polifenoli dei vinaccioli preservano l’elastina, il collagene e il tessuto connettivo della pelle oltre ad attivare la microcircolazione.

Il succo di uva è esfoliante, schiarente e svolge un’azione protettiva per la pelle.

Potete mescolare due cucchiai di succo d’uva con una dose equivalente di olio vegetale di nocciole o mandorle dolci per ottenere una lozione destinata a purificare l’epidermide a tendenza grassa. Applicate la mistura 1-2 volte al giorno con un batuffolo di cotone e sciacquate con acqua corrente.

 

Fonti:

http://it.wikipedia.org/wiki/Uva

http://www.riza.it/dieta-e-salute/cibo/2619/le-proprieta-dell-uva.html

Nathalie Cousin, “Frutta e verdura 1001 usi e virtù”, Vallardi, Milano, 2012