Dicono di noi

millionaire

Ecco il green bistrot democratico

Millionaire, Aprile 2016

Un innovativo concetto di ristorazione nella quale trovano posto tutti i gusti e le tendenze, vegetariane e vegan comprese. Ma dove ciascuno può sentirsi a proprio agio anche in compagnie eterogenee.

Scarica l’allegato

glamour

Bari è pop

Glamour Italia, Novembre 2015

Tra i bistrot di ultima generazione e dalla vocazione profondamente green è il mio preferito: gli ingredienti sono davvero biologici, locali e di stagione; i frullati e le zuppe indimenticabili; l’atmosfera rilassata, anche se il wi-fi va veloce.

Scarica l’allegato

vanityfair

Il pic nic al ristorante

www.vanityfair.it, Maggio 2015

Se non è al parco, a Bari il pic nic potete farlo in spiaggia, oppure in barca. Da Frulez, un po’ greenbar un po’ bistrot ma anche gelateria dove ogni ingrediente è bio e sano si stanno attrezzando ad hoc.

Vai al link

la repubblica bari

Una community per ricamatrici, il crochet non è mai stato così social

www.bari.repubblica.it, Aprile 2015

Un gruppo di donne accomunate dalla passione per l’uncinetto che ha utilizzato il web e le nuove tecnologie per conoscersi e trovarsi. E “lo usiamo per aggiornarci continuamente, darci qualche dritta e per gli appuntamenti”. Uno, in particolare, è fisso: il martedì pomeriggio si incontrano da Frulez…

Vai al link

cinematographe

5 cinema in cui vale la pena mangiare

www.cinematographe.it, Marzo 2015

Ancora oggi andare a vedere un film si rivela una buona occasione per stuzzicare il palato…

Vai al link

unpocodibuono

Frulez, pit stop metropolitano con bio

www.repubblica.it, Febbraio 2015

La sensazione appena varcata la soglia Frulez è di essersi lasciati alle spalle il cemento armato, lo smog, l’asfalto del centro urbano della chiassosa metropoli barese. Un poco come infilarsi nella tana del Bianconiglio, solo che quando hai superato l’età per credere alle favole, sospetti che ci sia il trucco…

Vai al link

premio puglia a tavola

Galà Premio Puglia a Tavola 2015

Gazzetta del Mezzogiorno, 31 Gennaio 2015

Frulez premiato alla terza edizione del Galà Premio “Puglia a Tavola”, organizzato dall’Istituto Perotti e dalla Fondazione Nikolaos, tra le eccellenze gastronomiche pugliesi.
“Una naturale fusione tra tradizione e innovazione che ha un punto fermo, la scelta della frutta e la verdura come base di tutta la loro proposta. Alla base di tutto la ricerca del gusto.”

Scarica allegato

mysugarisraw

My Sugar in Bari – Frulez

www.mysugaraw.blogspot.it, Ottobre 2014

After the wonderful week spent in Salento we concluded our summer vacation in Bari. I love Bari. I discovered it since because Max was born there and averytime we spend some time in Apulia we stop there to say hello to relatives and friends and visit the places we like most. Last time we found a really nice place that instantly became my favorite spot to eat vegan in town.
reteconomy

La filosofia gastronomica di Frulez

www.reteconomy.it, Settembre 2014

Felici di gusto.
È così che si definisce Frulez, catena di green bistrot nata a Bari, basata sul dominio incontrastato del cibo sano.
Protagonisti di questa profonda e variegata filosofia gastronomica sono la frutta e la verdura, attraverso ricette strettamente legate al territorio e alle materie prime pugliesi. La cucina di Frulez però è anche curiosa, aperta a qualsiasi forma di innovazione e contaminazione con correnti culinarie straniere.
Ce ne descrive storia, visione e obiettivi il suo fondatore, Lorenzo Diomede.

Vai al link

elle

I nuovi talenti della moda selezionati da Elle.it

www.elle.it, Giugno 2014

L’atmosfera è così cool e internazionale che non sembra di essere in Italia – sia per i tanti blogger italiani e stranieri accorsi per la sfilata di Simona Corsellini, sia per lo stile e la coolness degli invitati. Total look di Kenzo, gonne a fiori Christopher Kane, felpe MsGm, stampe Moschino. O ancora Acne Studios e una profusione di borse di Céline. I pezzi hot dei designer del momento sono presenti. Reinterpretati e abbinati con layering  e styling come (quasi) non accade neppure a Milano. Fashionable anche il catering vegano.

Vai al link

logo_grazia

Glossy district party

www.grazia.it, Giugno 2014

I chioschi di Frulez hanno rinfrescato la sete dei presenti con i caratteristici frullati di verdura e frutta, altrove snack come mozzarelline al pesto e salsicce vegane prima di una simpatica infornata di pizza per tutti. Anna Dello Russo ha fatto impennare il tasso di glamour della serata, così come fashion blogger e influencer di levatura internazionale: Chiara Biasi, Lavinia Fuksas,Linda Tol, Tiany Kirilof, Marco Ferrero…

Vai al link

agrodolce

Come cibo comanda

www.agrodolce.it, Marzo 2014

Talmente eco, talmente bio, che sulle tovagliette di carta (riciclata) la raccomandazione ripetuta è quella di scaricare il menu in pdf, tanto più visto che cambia quasi radicalmente ogni settimana. Un albero in salvo in cambio di un click insomma, operazione agevolata anche dal wireless del bistrot nella centralissima piazza Umberto I, a un passo dalla stazione, dall’Università e dalle vie dello shopping. Un po’ ristorante, un po’ bar, un po’ banchetto ortofrutticolo e un po’ emporio, tutto concentrato in pochi metri quadri dall’atmosfera ariosa e dinamica.

Vai al link

gazzetta gastronomica

Frulez: bio buono

www.gazzettagastronomica.it, Febbraio 2014

E’ una cultura pugliese senza paraocchi e tabù e soprattutto aperta al mondo quella che ha pensato e creato Frulez nel centro più centro di Bari, a due passi dall’Università e dalle vie dello shopping, sfidando tradizione, abitudini e ritmi consolidati…

Vai al link

Corriere-mezzogiorno

Il biologico del bistrot Frulez

Corriere del Mezzogiorno, 27 dicembre 2013

Ecco un locale che sembra volersi distinguere dalle consuete tipologie di ristorazione presenti in città. Si tratta del bistrot Frulez, dove i prodotti biologici vengono selezionati con cura e serviti alla numerosa clientela nel pieno rispetto dei cicli stagionali.

Scarica l’allegato

 

vogue bambini logo

40 anni in Puglia

Vogue Bambini, Settembre/Ottobre 2013

“I sogni son desideri…di felicità” per tutti i bambini e anche per i grandi. Queste le note della canzone di cenerentola di Walt Disney, che ha animato i secondi festeggiamenti dei quarant’anni di Vogue Bambini lo scorso 15 e 16 Luglio nei quali è stato anche presentato il libro “Il cibo che sorride”.

Scarica allegato

 

style star

Vogue Bambini, la festa per i 40 anni continua in Puglia

www.style.it, Luglio 2013

Estate in festa, questa volta con 48 ore di party in tre diverse location, per Vogue bambini che celebra nel 2013 il suo quarantesimo anno di vita. Complici le tentazioni in forma di dolce di Cake Design di Giusy Verni, Chupa Chups di ogni gusto e dimensione e le creazioni gourmand & bio Frulez (coordinate ad hoc dallo chef Antonio De Rosa).

Vai al link

glamour

La Puglia festeggia Vogue Bambini

www.glamour.it, Luglio 2013

A Bari un evento speciale, che ha coinvolto tre location e tantissimi ospiti, per celebrare il quarantesimo compleanno del magazine diretto da Giuliana Parabiago. L’azienda Frulez ha preparato deliziosi piatti a base di frutta e verdura utilizzando prodotti bio, esaltandone i sapori senza dimenticare mai la loro origine pugliese, coordinati dallo chef Antonio De Rosa.

Vai al link

breakfast review

Abbiamo fatto colazione da Frulez, davvero buona, ma tanto!

www.breakfast-reviews.net, Luglio 2013

Quando a Bari sorge un nuovo locale, insolito, giovanile e colorato, non bisogna perderlo d’occhio nemmeno per un secondo, vivendo nel terrore costante della sua imminente chiusura. E se spetta alla curiosità gustativa, l’arduo compito di tenere in vita le novità culinarie in città, è responsabilità dei baresi la sopravvivenza di luoghi come questo.

Vai al link

marieclaire

In Puglia c’è la giungla

marieclaire.it, 11 Giugno 2013

Sabato sera eravamo in Puglia, per la precisione ad Adelfia. Abbiamo passato la serata affondando con i tacchi nella sabbia, mangiando gelati salati e assistendo a una sfilata nella giungla. Sì, lo sappiamo: Adelfia non è sul mare e la vegetazione è tutt’altro che tropicale. Ma insomma, lasciateci spiegare.

Vai al link

gioia

Bari, stress free

Gioia, Giugno 2013

“Paola, attrice teatrale e blogger, barese Doc, inaugura con l’amica Fausta il nostro tour a caccia di indirizzi speciali da appuntare in agenda”…

“Il drink più sano lo bevo al Frulez, green bar che propone centrifugati bio di frutta di stagione”.

Scarica allegato

dove

L’happy hour? Come bio comanda

Dove, Maggio 2013

E’ perfetto a qualunque ora, dalla colazione alla cena. E mette d’accordo la tradizione gastronomica pugliese con le nuove tendenze ecoalimentari. Un luogo dove si mangia e si beve ecologico. Cocktail, ricette vegetariane, iniziative.

Scarica allegato

 

buongiorno italia

A tutto gas!

Buongiorno Italia, Aprile 2013

La crisi del mercato impone la differenziazione dell’offerta e la sua estensione a tutto l’arco della giornata. Ma se restare aperti tutto il giorno proponendo soluzioni che vadano dalla colazione alla cena significa fatturare di più, quanto incidono le spese di personale ed energie su questo prolungamento dell’orario di lavoro?

Scarica allegato

foodies 2013

Foodies 2013

Esce Foodies 2013, la terza edizione della guida-non guida del Gambero Rosso per i buongustai del 3.0, dedicata a chi del cibo non ha fatto una professione. 1200 indirizzi con il Lazio al primo posto (127 locali), seguito da Campania (86) e Toscana (80). 74 i locali foodies in Lombardia, Emilia Romagna e Abruzzo. “Una guida fuori dagli schemi, libera da classifiche” che “si diverte a scorrazzare lungo il nostro territorio per mettere in fila un indirizzario a prova di vero appassionato”.

Vai al link

 

bar-d'italia

Gambero Rosso Bar D’Italia

13° edizione della guida del Gambero Rosso “Bar d’Italia”, la bussola per orientarsi dalla colazione al dopocena: oggi più che mai il bar può giocare la sua carta di locale rifugio, consolatorio, di luogo dove, senza spendere cifre iperboliche, ci si può concedere una pausa a ogni ora del giorno. L’importante è che sia contrassegnato dalla qualità totale, il fulcro concettuale della guida.

Vai al link

 

Puglia-in

Cibo, colore, energia il mangiar sano fa tendenza

Puglia In, Aprile 2012

Una nuova realtà è il posto migliore dove crescere e trovare nuovi stimoli per un’attività professionale. Lo sanno bene Lorenzo Diomede e Michele Melillo. Hanno 35 anni, un consistente background didattico arricchito da esperienze in Italia e all’estero…

Scarica allegato

Natural-style

Il panzerotto è green

Natural Style, Aprile 2012

Lorenzo Diomede e Michele Melillo sono i proprietari del Frulez, il primo ristorante green di Bari. Aperto dalle 8:30 alle 20:30, il locale propone un menù fatto di ingredienti sani  e naturali tra minestre, creme di verdura, frullati e insalate freschissime…

Scarica allegato

La-freccia

Frulez: Mangiare green a Bari

La Freccia, Aprile 2012

Al centro di Bari, dall’idea di Lorenzo Diomede e Michele Melillo è nato un luogo non convenzionale per gli amanti del mangiar sano e dell’alimentazione green…

Scarica allegato

sani-belli

Insalata di pollo con frutti rossi, vinaigrette all’italiana e succo di lamponi

Più sani più belli, 22 Marzo 2012

Al Frulez di Bari si mangia come “bio” comanda: per volere di Lorenzo Diomede e Michele Melillo. È un luogo non convenzionale per gli amanti del mangiare sano, per chi predilige un’alimentazione green e i prodotti rintracciabili…

Vai al link

Scarica allegato

Corriere-della-sera

Giro d’Italia tra i piatti verdi

Corriere della Sera, 22 Marzo 2012

Biologico, vegano, macrobiotico, vegetariano sono le parole d’ordine per i nuovi ristoranti ecosostenibili. Da Palermo a Milano, tanti menù naturali. Dolci e salati.

Scarica allegato

Corriere-della-sera

Il ristorante che (come la barca) non cambia nome

Corriere della Sera, 17 Marzo 2012

I piatti nascosti Non si sa mai cosa c’ è dietro l’ angolo o dentro il frigo: trancio di polpo su passatina di ceci, paternostri con dadini di spigola e vongole veraci…

Vai al link

Scarica allegato

Copyright 2013 FRULEZ SRL - All rights reserved
Progetto grafico: NoolLab. altre attività di design
Frulez Srl - Piazza Umberto I, 14
70121 Bari - P.IVA 07144780728